Lo Spazio di Meteora

A te rivolgo, Astro della Vita, il mio rammarico per non esserti Luna.
Muoio al pensiero di non giacere, pari e ignaro ciottolo
alla stregua di semplice meteorite scaraventato sulla Terra
.
 
IndicePortaleGalleriaFAQCercaRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» La vita
Lun 11 Apr 2011, 4:44 pm Da Antonio Colandrea

» Aspettami
Dom 20 Mar 2011, 10:45 pm Da Cassiopea

» Davanti a un obiettivo
Dom 23 Gen 2011, 1:29 am Da meteora

» Preghiera
Dom 23 Gen 2011, 1:10 am Da meteora

» Per Monicelli
Mar 18 Gen 2011, 6:27 pm Da Cassiopea

» Ghiaccio
Ven 17 Dic 2010, 3:11 pm Da meteora

» Un incontro casuale
Ven 17 Dic 2010, 2:22 pm Da forzadieci

» LA ROSA SCARLATTA
Mer 15 Dic 2010, 12:27 pm Da meteora

» Poesia
Mer 15 Dic 2010, 11:53 am Da soffio

Licenza Creative Commons
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Partner

Condividi | 
 

 Un chiodo fisso

Andare in basso 
AutoreMessaggio
meteora
utente
avatar

Maschio
Numero di messaggi : 431
Età : 66
Località : goa
Umore : felice
Data d'iscrizione : 12.05.09

MessaggioTitolo: Un chiodo fisso   Sab 06 Nov 2010, 11:55 pm

Un chiodo fisso


Del: martedì 31/03/2009 alle 08.24
Di: meteora
In: Saggistica Filosofia

.
Oggi per me è un giorno da ricordare, ho scritto per la prima volta col programma di scritura word, mi sembra di aver conosciuto un amico, son felice.
Basta poco! A voi succede?
N.I. h 04,57 31.03.2009 Mn
Mi accorgo, analizzando pensieri e riflessioni che m’impegnano e non poco, che gran parte delle mie energie sono volte prevalentemente a lasciare, se non una traccia del mio vivere quotidiano, almeno un segno tangibile di pensiero che mi accompagna. Il mio pensiero è a senso unico, verte cioè sempre in quell’unica direzione che mi caratterizza e mi motiva alla vita.
L’ultimo pensiero, in ordine cronologico, è quanto ci sia di vero e giusto nell’interpretazione che sempre si è data alla “Letteratura”. Supposto che trattasi di una valigia, che cosa non dovrebbe rientrare all’interno di questa? Io posso dare solamente ciò che deve essere considerato solo parere, fare una cernita a me viene spontaneo poiché tutto ciò che non implica sollecitazioni ai nostri sensi, non può far parte del contenuto di quella valigia. Emerge, per ciò che vado affermando, che una fotografia non ha in nessun modo una sola di queste caratteristiche che invece avrebbe un commento personalizzato, soggettivo della stessa. Il commento suddetto non possiamo in nessun caso, se vogliamo lo stesso effetto, sostituirlo con la fatidica frase “si commenta da sola” poiché ne discende che osservando il creato potremmo restare solo a bocca aperta. Ecco allora l’intervento dei nostri sensi, a un amico che ci ascolta, dovremmo trasmettere quelle immagini con le nostre parole che sanno anche a nostra insaputa, trasferire il bello, le emozioni e la paura.
h 06,15 31.03.2009 Mn
Non finisce qui, devo digerire ancora tutto questo.
.
Torna in alto Andare in basso
http://lospaziodimeteora.forumattivo.com
 
Un chiodo fisso
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» I chiodi della croce
» Sguardo che mette a disagio

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Lo Spazio di Meteora :: SAGGISTICA FILOSOFIA OPINIONI COMMENTI :: Saggistica Filosofia Opinioni Commenti-
Vai verso: