Lo Spazio di Meteora

A te rivolgo, Astro della Vita, il mio rammarico per non esserti Luna.
Muoio al pensiero di non giacere, pari e ignaro ciottolo
alla stregua di semplice meteorite scaraventato sulla Terra
.
 
IndicePortaleGalleriaFAQCercaRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» La vita
Lun 11 Apr 2011, 4:44 pm Da Antonio Colandrea

» Aspettami
Dom 20 Mar 2011, 10:45 pm Da Cassiopea

» Davanti a un obiettivo
Dom 23 Gen 2011, 1:29 am Da meteora

» Preghiera
Dom 23 Gen 2011, 1:10 am Da meteora

» Per Monicelli
Mar 18 Gen 2011, 6:27 pm Da Cassiopea

» Ghiaccio
Ven 17 Dic 2010, 3:11 pm Da meteora

» Un incontro casuale
Ven 17 Dic 2010, 2:22 pm Da forzadieci

» LA ROSA SCARLATTA
Mer 15 Dic 2010, 12:27 pm Da meteora

» Poesia
Mer 15 Dic 2010, 11:53 am Da soffio

Licenza Creative Commons
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Partner

Condividi | 
 

 Piccole cose

Andare in basso 
AutoreMessaggio
meteora
utente
avatar

Maschio
Numero di messaggi : 431
Età : 67
Località : goa
Umore : felice
Data d'iscrizione : 12.05.09

MessaggioTitolo: Piccole cose   Dom 07 Nov 2010, 11:42 pm

Piccole cose


Del: mercoledì 22/04/2009 alle 00.34
Di: meteora
In: Saggistica Filosofia
.

651 h 18,35 24.11.2007 Mn

Avevo urgenza di scendere al super mercato, dovevo comprare un estrattore di tappi, l'ultimo s'è spezzato ieri nell'esercizio delle sue funzioni lasciandomi all'asciutto senza vino davanti alle castagne arrostite. È stato vigliacco quel metallo non adatto al compito a lui affidato, ancor di più lo è stato il fabbricante che mette in essere simili congegni che a occhio nudo presentano le loro debolezze. Non parlo poi di quell'organo di controllo che dovrebbe bocciare simili attrezzi, anziché trascorre le sue giornate a fare musica, perché canta. Io dal canto mio avevo riposto la bottiglia e pensavo di stapparla almeno oggi. Ebbene no! Un estrattore ancor più delicato di quello appena spezzato costava la bellezza di € 5,49, per questo, dove lo vidi lì, è rimasto. Sono perciò tornato a casa col brutto vino che mettono nel cartone. Il tempo di una canzoncina alla tv mentre lavavo due piatti un bicchiere e due posate. Lei una graziosa bimba venezuelana, mi rapì l'interesse e la ascoltai appassionatamente, “Terra gentile” era il titolo della canzone, parole bellissime e semplici. Deleghiamo sempre i bambini a dire le cose giuste che noi grandi non sappiamo mettere in pratica. A me, quella canzone sembrava dire “viva la Patria , viva Mamma e Papà”. Continuiamo a illuderli che tutto questo esiste, (non, consapevolezza). Un'altra cosa carina è stata quando mago Zurlì le ha chiesto cosa l'avesse incantata di Bologna, lei rispose “il freddo”. Il paese che custodisce le sue radici non è mai freddo. “Beata innocenza, sempre volta a qualcosa che non c'è”.

Prima di approdare a “lo Zecchino d'Oro”, su canale cinque, una discussione carpita in un attimo, mentre cercavo di vedere che cosa proponeva a quell'ora, circa le 17,50, mi fece partorire un concetto che cercherò di esternare nel migliore dei modi. Come se si parlasse della fiducia che i giovani dovrebbero riporre nelle istituzioni, io rivolgevo alle persone che parlavano in tal senso queste parole “come possono i giovani e chiunque altro che non gode di determinati privilegi, credere di poter un giorno avere ciò di cui necessitano se, guardandosi attorno sembra che ciò che loro chiedono non ce l'hanno ancora neppure coloro che per quanto ricchi e privilegiati sono costretti ancora ad inseguire accumulando ulteriori ricchezze e privilegi”. Il pensiero è contorto me ne rendo conto. Il vostro egoismo no? Come... quando... perché dovrei sforzarmi, a essere più chiaro se nuoto in un mare d’incomprensibilità e ottusità?

h 19,31 24.11.2007 Mn



.
Torna in alto Andare in basso
http://lospaziodimeteora.forumattivo.com
 
Piccole cose
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Piccole Kokeshi
» Relativismo etico e bontà delle cose
» Quando le cose non vanno...
» Polemòs, il conflitto è padre di tutte le cose
» fontanelle in pasta di mais

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Lo Spazio di Meteora :: SAGGISTICA FILOSOFIA OPINIONI COMMENTI :: Saggistica Filosofia Opinioni Commenti-
Vai verso: