Lo Spazio di Meteora

A te rivolgo, Astro della Vita, il mio rammarico per non esserti Luna.
Muoio al pensiero di non giacere, pari e ignaro ciottolo
alla stregua di semplice meteorite scaraventato sulla Terra
.
 
IndicePortaleGalleriaFAQCercaRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» La vita
Lun 11 Apr 2011, 4:44 pm Da Antonio Colandrea

» Aspettami
Dom 20 Mar 2011, 10:45 pm Da Cassiopea

» Davanti a un obiettivo
Dom 23 Gen 2011, 1:29 am Da meteora

» Preghiera
Dom 23 Gen 2011, 1:10 am Da meteora

» Per Monicelli
Mar 18 Gen 2011, 6:27 pm Da Cassiopea

» Ghiaccio
Ven 17 Dic 2010, 3:11 pm Da meteora

» Un incontro casuale
Ven 17 Dic 2010, 2:22 pm Da forzadieci

» LA ROSA SCARLATTA
Mer 15 Dic 2010, 12:27 pm Da meteora

» Poesia
Mer 15 Dic 2010, 11:53 am Da soffio

Licenza Creative Commons
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Partner

Condividi | 
 

 La vela

Andare in basso 
AutoreMessaggio
meteora
utente
avatar

Maschio
Numero di messaggi : 431
Età : 67
Località : goa
Umore : felice
Data d'iscrizione : 12.05.09

MessaggioTitolo: La vela   Mar 09 Nov 2010, 10:59 pm

La vela


Del: lunedì 29/06/2009 alle 04.39
Di: meteora
In: Saggistica Filosofia


642 h 05,49 05.11.2007 Mn

“La vela aspetta il vento per gonfiarsi e quando non vi è il vento pare che essa non lavora”. Con questa riflessione il giorno mi ha visto in piedi. Non riuscivo più a dormire e alla mia mente di meglio non si addiceva che rimuginare, delle mie ferite, le cause. Mi vedo là in Azienda, dove guadagno quel che mi danno come contraccambio al servizio che io presto, e resto tante volte pronto all'evenienza come su di una barca la sua vela. Non mi sento ladro se un po’ lo aspetto il vento. Quello che può ferire un uomo è ciò che non può andare avanti con una sola presenza, quando di quattro o cinque vele solo una resta desta, pronta al vento. Il Capitano dorme nella sua barca e quando il vento torna stanco con un leggero soffio se non ci si dimostra attente, noi quattro o cinque vele, a prendergli la coda, la spunta la bonaccia ormai di casa. Il mare senza vento è un inferno per chi sta dentro, a niente serve averne trenta o più di vele, se non si sa prendere, anche se il sospiro è lieve.

h 06,30 05.11.2007 Mn

.
Torna in alto Andare in basso
http://lospaziodimeteora.forumattivo.com
 
La vela
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» AISHA – un piccolo Sloop a vela (by Etabeta)
» chi c'è in liguria che usa barche a vela?
» Galleria di enrico pilani
» Lettera F:
» chi conosce questo gozzo?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Lo Spazio di Meteora :: SAGGISTICA FILOSOFIA OPINIONI COMMENTI :: Saggistica Filosofia Opinioni Commenti-
Vai verso: