Lo Spazio di Meteora

A te rivolgo, Astro della Vita, il mio rammarico per non esserti Luna.
Muoio al pensiero di non giacere, pari e ignaro ciottolo
alla stregua di semplice meteorite scaraventato sulla Terra
.
 
IndicePortaleGalleriaFAQCercaRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» La vita
Lun 11 Apr 2011, 4:44 pm Da Antonio Colandrea

» Aspettami
Dom 20 Mar 2011, 10:45 pm Da Cassiopea

» Davanti a un obiettivo
Dom 23 Gen 2011, 1:29 am Da meteora

» Preghiera
Dom 23 Gen 2011, 1:10 am Da meteora

» Per Monicelli
Mar 18 Gen 2011, 6:27 pm Da Cassiopea

» Ghiaccio
Ven 17 Dic 2010, 3:11 pm Da meteora

» Un incontro casuale
Ven 17 Dic 2010, 2:22 pm Da forzadieci

» LA ROSA SCARLATTA
Mer 15 Dic 2010, 12:27 pm Da meteora

» Poesia
Mer 15 Dic 2010, 11:53 am Da soffio

Licenza Creative Commons
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Partner

Condividi | 
 

 Quando scrivere è paura

Andare in basso 
AutoreMessaggio
meteora
utente
avatar

Maschio
Numero di messaggi : 431
Età : 67
Località : goa
Umore : felice
Data d'iscrizione : 12.05.09

MessaggioTitolo: Quando scrivere è paura   Lun 08 Nov 2010, 3:33 pm

Quando scrivere é paura


Del: domenica 24/05/2009 alle 09.48
Di: meteora
In: Saggistica Filosofia

.

Quando scrivere è paura.





N.I. 28 h 21,14 21.09.2008 Mn

Dai telegiornali o notiziari quotidiani si evince sempre più un quadro generale sulla salute dell'Italia. Siamo sotto controllo, ci misurano la febbre ogni quando possono, ci invitano nei sondaggi, ogni starnuto sopporta un controllo certosino. Noto qualche parvenza di paura ben celata, ma che esiste è vero, e qualcuno che sa più di quanto possa io, è pronto a ogni evenienza, aspetta la “goccia”, gli serve un pretesto, una motivazione. Un governo oligarchico è già esistente, nessuno ha il coraggio di ammetterlo, non parlo di due anni a questa parte, e chi non lo vede, è “cieco”. Ciò cui si va incontro, però è molto peggiore, palesemente non per me che mi ammazza dentro, ma per tanti che pensano di perdere la libertà perché non si potrà fare più i turisti per casso, sì, loro saranno in catene, quelli come me ripeto, moriranno solo dentro, scusate, s’è poco.

Oggi il notiziario ha detto agli Italiani che la Patria farà quanto necessario per non perdere una compagnia di bandiera, ma di chi? Di chi ha sguazzato per tanti anni in quel benessere chiamato Alitalia. La Scuola Pubblica non è mai stata chiamata compagnia di bandiera e tanto meno la difendiamo come tale e questo non per l'ignoranza misurata sul cervello degli studenti ma quella che si potrebbe calcolare nel cervello di chi ci governa con o “senza titolo”. Viva la scuola privata. Se privatizzassimo tutto l'apparato scolastico, ci renderemo conto, leccandocene le dita, di quanto sia razzista l'insegnamento, oggi, cattolico, domani chissà. h 21,44 21.09.2008 Mn .
Torna in alto Andare in basso
http://lospaziodimeteora.forumattivo.com
 
Quando scrivere è paura
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Rapporto con una donna che ha paura di mostrare il proprio corpo
» Anoressia sentimentale: quando l'amore fa troppa paura
» L'hit parade di quando siamo nati
» S#9 Effetto paura - luglio 2011
» Gli edifici della paura

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Lo Spazio di Meteora :: SAGGISTICA FILOSOFIA OPINIONI COMMENTI :: Saggistica Filosofia Opinioni Commenti-
Vai verso: